Tema Natura: conosciamo la pianta d’Ulivo

Be Inspired

Come abbiamo già visto nel post dedicato ai Trends 2016, il tema Natura, quest’anno, è il protagonista indiscusso nel mondo dei matrimoni.

Continueremo ad analizzarlo anche in futuro, ma oggi, per la rubrica Be Inspired, ho voluto mettere sotto i riflettori un “ramo” di questo tema: l’ulivo.

Fino a poco tempo fa era molto difficile vedere composizioni e, ancora di più, matrimoni con questa pianta. Qui in Toscana viviamo tra gli ulivi ed è spesso voluto dagli stranieri che chiedono matrimoni a contatto con la natura e tipicamente toscani.

Abbiamo iniziato ad usarlo inserendo piante di ulivo nelle Chiese, per adornare gli esterni oppure gli interni in caso di ambienti molto grandi o come Tableau de Mariage per il ricevimento, ma ci siamo sempre limitati a considerarlo nella sua unica funzione di albero bello ed elegante, da posizionare a nostro piacimento.

L’evoluzione che avremo riguarda proprio l’uso che viene fatto dell’ulivo; i suoi rami bellissimi sostituiranno il “verde” nelle composizioni, daranno un tocco di disordine ad un perfetto bouquet di peonie bianche, lo vedremo sulla tavola sotto forma di festone accompagnato da delle rose oppure lo troveremo come decorazione nelle torte e così via.

Ma, come tutti i fiori o piante, ha i suoi pregi ed i suoi difetti…Andiamo ad analizzare insieme le sue caratteristiche per capire se è la pianta perfetta per il vostro matrimonio!

  • Facilmente reperibile. E voi direte, e allora? Beh questo è un fattore da tenere in considerazione se abbiamo un budget limitato. Il fatto che sia una pianta molto comune abbatte un po’ i costi rispetto ai fiori che vengono presi dall’Olanda per esempio
  • Particolarità dei suoi colori: con le sue foglie verdi sopra e con delle sfumature grigiastre sotto, si accosta benissimo ai colori chiari, dando un effetto di continuità nelle sfumature e non di stacco, quasi come se li “accompagnasse”.
  • E’ un tipo di pianta luminosa. Riesce, nel suo insieme, a dare luce a ciò che c’è intorno. Se viene usato l’albero di ulivo, in ambienti bui o di sera, è consigliato illuminarlo con un punto luce, il risultato è assolutamente garantito.
  • Perfetto per le grandi composizioni e per i festoni. La particolarità di questa pianta è che, in base a come viene lavorata, può creare confusione, essere disordinata oppure trasmettere un senso di eleganza e compattezza.
  • Può essere abbinato ai fiori più comuni come rose, peonie, lisianthus, ortensie, e anche ai gladioli, un fiore spesso usato nei matrimoni vintage.
  • Stile e materiali. Direi che è perfetto per uno stile rustico che prevede l’utilizzo del legno o della pietra, di stoffe grezze come juta e lino. Può essere impiegato anche in un matrimonio con stile vintage!

Anche per oggi vi ho detto tutto!

Tutte le immagini sono state prese da Pinterest, potrete seguire la bacheca, in continuo aggiornamento, riservata al tema dell’Ulivo semplicemente cliccando qui!

Come sempre, vi aspetto anche sulla Pagina Facebook per commentare insieme questo post!

Vi auguro un bellissimo Weekend!

Sabrina

E adesso, lasciatevi ispirare!

ulivo  ulivo ulivo ulivo ulivo ulivo

 


Ho scritto questo post sulle note di Jamie Scott

Follow me on Instagram

Follow me on Twitter

Follow me on Pinterest



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*